Opera Prima

Sì, c’è già un articolo che parla di Opera prima ma, essendo in una posizione completamente diversa e avendo un arredamento più moderno, più elegante e più semplice; ho deciso di fare due diversi articoli. Qui si parla di Opera Prima con sede in Via Umberto.

Adoro l’arredamento e anche la disposizione dei tavoli, le luci e le varie esposizioni. Potrete vedere tutto questo su

www.paoleat.com\galleria-di-paoleat\

Ma andiamo al sodo e a ciò che più ci interessa: il cibo.

Quando non vuoi esagerare, o hai in programma un pranzo con granita e brioche, ma comunque non vuoi rinunciare alla freschezza della granita nemmeno nelle prime ore del mattino, perché non ordinare una “mezza granita“? Questa è stata sicuramente una delle più inaspettate sorprese: un gusto intensissimo di mandorla che ho davvero apprezzato dal primo all’ultimo momento. La riordinerei e ve la consiglio. Non vedo l’ora di provare la granita “intera”.

 

Se non vuoi ancora lasciarti alle spalle le colazioni più consistenti e non sei pronto per la granita, puoi sempre scegliere un iris alla crema: molto croccante la panatura, un ripieno morbido con sapore avvolgente. Davvero buona, ve la consiglio (anche divisa con un’altra persona se non volete, appunto, riempirvi troppo già alle 8:00\9:00 del mattino). 

La scelta delle colazioni è molto ampia dai più semplici cornetti a iris ripieni e tanto altro ancora.
Il personale è gentile, disponibile e il locale si presenta pulito e ordinato a qualsiasi ora del giorno, una nota super positiva per Opera Prima.
Ritornerò sicuramente da Opera Prima per provare la moltitudine di pietanze e, soprattutto, il gelato con il cono “personalizzabile” (#staytuned) – sapete quanto adori i gelati!

Voto:

🥐🥐🥐🥐🥐🥐🥐🥐\10
🍧🍧🍧🍧🍧🍧🍧🍧🍧\10

Opera Prima

Condividi questo post con i tuoi amici!

Lascia un commento