Prestipino

Ci troviamo in Via Etnea, la via più importante di tutta Catania. Ricca di negozi, bar e, in questo periodo dell’anno (Natale), mercatini con moltissime idee regalo.

Prestipino è un locale abbastanza grande con ottimi piatti per il pranzo e la cena; anche tantissimi dolci tipici siciliani e non; tavola calda dalla bolognese alla cipollina; gelati e tanto altro.

Piccolo appunto, non effettuano la formula apericena (restando così originali, devo ammetterlo) ma solo un semplice aperitivo🍹 in cui viene servito, oltre al cocktail da te scelto, patatine, arachidi, olive, stuzzichini vari. Buona presentazione e buon posto per rimanere tranquilli un’oretta o qualcosa di più.

Arriva, ahimé, un punto dolente, oserei dire molto dolente: l’arancino🥚. Sappiamo tutti quanto è fondamentale che l’arancino, simbolo siciliano, sia fatto a regola d’arte; ma da Prestipino soprattutto: parliamo di un bar in pienissimo centro, frequentato principalmente da turisti. Bhè questa è la foto dell’arancino servitoci. Quest’ultimo, oltre ad essere freddo, non presentava la classica croccantezza della patina esterna, il riso era insipido e il gusto del pistacchio praticamente insistente. Una delusione. Abbiamo ordinato anche l’arancino al ragù, stessa storia.

Non sono solita fare recensioni negative perché apprezzo e rispetto sempre il lavoro altrui e so quanto impegno ci sia dietro ogni locale ma in questo caso mi sembra d’obbligo, proprio per l’eventuale idea sbagliata che i turisti possano crearsi circa l’arancino idolatrato da tutti noi.
In cuor mio spero che fosse solo la giornata sbagliata per assaggiarlo e che, in realtà, tutti gli altri giorni dell’anno sia sorprendente, come dev’essere (ode all’arancino, insomma).

Vi terrò sicuramente aggiornati!

Voto:
🥚\10
🍹🍹🍹🍹🍹🍹\10

Prestipino

Condividi questo post con i tuoi amici!

Lascia un commento